HOME » NEWS & EVENTI » ECOBONUS: ECCO LE REGOLE PER LA CESSIONE DEL CREDITO D'IMPOSTA
News & eventi
venerdì, 25 maggio 2018

ECOBONUS: ECCO LE REGOLE PER LA CESSIONE DEL CREDITO D'IMPOSTA
Forse non tutti sanno che la legge 11 dicembre 2016, n. 232 (c.d. Legge di Bilancio per il 2017) prevede, per le spese sostenute dall'1 gennaio 2017 al 31 dicembre 2021, per interventi di riqualificazione energetica di parti comuni degli edifici condominiali e per quelli finalizzati a migliorare la prestazione energetica invernale ed estiva, i condòmini possono optare per la cessione del credito corrispondente alla detrazione (pari, rispettivamente, al 70 o al 75% delle spese sostenute) ai fornitori che hanno effettuato gli interventi ovvero ad altri soggetti privati, con facoltà di successiva cessione del credito.

In merito a questo l'Agenzia delle Entrate ha pubblicato la circolare 18 maggio 2018, n. 11 che chiarisce le modalità di cessione del credito: i contribuenti, infatti, possono cedere il credito d'imposta sia ai fornitori che hanno effettuato l'intervento sia ad altri soggetti privati come organismi associativi, consorzi e società consortili.

Potranno sfruttare questa opportunità tutti i contribuenti, cioè tutti quelli che sostengono spese per gli interventi di efficienza energetica. La circolare sottolinea che la cessione del credito d'imposta deve essere limitata a un solo “passaggio” successivo a quello effettuato dal contribuente titolare del diritto e i “soggetti privati”, ai quali il credito può essere ceduto.
É fatto però divieto di cessione diretta a società finanziarie, fatta eccezione per i casi in cui il contribuente cedente sia un soggetto no tax area.

Inoltre la cessione dell'Ecobonus può avvenire nei confronti delle Energy Service Companies (meglio note come “Esco”) che effettuano interventi per l'efficientamento energetico e delle Società di Servizi Energetici (Sse) che offrono servizi integrati per la realizzazione e successiva gestione degli interventi di risparmio energetico.





Torna all'indice


TOP NEWS
05/06/2018
ATTUAZIONE DELLA RIFORMA DEL CODICE ANTIMAFIA
25/05/2018
ECOBONUS: ECCO LE REGOLE PER LA CESSIONE DEL CREDITO D'IMPOSTA
15/05/2018
SOVRAINDEBITAMENTO: COME FUNZIONA E QUANDO SI PUÒ UTILIZZARE LA PROCEDURA

Chi Siamo  

Tutela&Protezione opera su tutto il territorio nazionale al fianco aziende e privati nella gestione del credito insoluto e nel supporto alla ristrutturazione debitoria.
ENTRA
Gestione del Debito Gestione Immobiliare Gestione del Credito


HOMECHI SIAMOI NOSTRI SERVIZII NOSTRI CONSULENTINEWS & EVENTIPARTNERSHIPCONTATTACI
Tutela&Protezione Srl
BARI
MILANO
TORINO
CATANIA
NAPOLI
SALERNO
REGGIO CALABRIA
VASTO
LECCE
TARANTO
TRANI
Direzione e Sede Legale
Via Enrico Pappacena, 22
Tel 800.893.582
70124 BARI
P.I. 06770120720

Privacy  |  Cookie
Copyrights 2016 - Tutela&Protezione.net